Operatori
logo Unione Europea
 Ti trovi in: Home » Notizie » Agenda » Statuto del lavoro autonomo: cosa cambia e cosa manca
 
AGENDA
Statuto del lavoro autonomo: cosa cambia e cosa manca
July 14, 2017
  Se ne parla a Roma il 19 luglio in un convegno organizzato da Confprofessioni Lazio

Cosa cambia per professionisti e free lance dopo la recente approvazione del Jobs Act degli autonomi? E cosa manca per migliorare ancora di più le condizioni dei 2,5 milioni di italiani che non godono delle protezioni garantite ai lavoratori dipendenti? Se ne parlerà il prossimo 19 luglio a Roma – nella sala del Tempio di Adriano della Camera di Commercio a Piazza di Pietra – in un convegno organizzato da Confprofessioni Lazio.


All’evento – in programma dalle 9 alle 13 – prenderà parte anche Maurizio Del Conte. Il presidente di Anpal parteciperà alla tavola rotonda Dallo Statuto del lavoro autonomo all’equo compenso. Poco prima, Tommaso Nannicini - professore ordinario al dipartimento di Economia dell’Università Bocconi – presenterà lo Statuto del Lavoro Autonomo.


Nel corso della mattinata sono previsti una seconda tavola rotonda su Welfare, previdenza e ammortizzatori sociali e un dibattito finale che vedrà la presenza (da confermare) del Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti.


Leggi il programma