Indietro

Avviso integrazione minori non accompagnati e migranti

Avviso per il finanziamento di Percorsi di integrazione socio-lavorativa per minori non accompagnati e giovani migranti – CUP: I56D15000350001– Riapertura termini
Data Chiusura: ore 24:00 del 15 luglio 2017
In considerazione dell’ingente numero di richieste di 'percorsi di inserimento' rimaste inevase per esaurimento dei fondi disponibili, il Ministero del Lavoro – Direzione Generale dell’immigrazione e delle politiche di integrazione ha rifinanziato l’Avviso, attribuendo € 4.250.000,00 del Fondo Politiche Migratorie per la realizzazione di ulteriori 850 “doti individuali” di inserimento socio-lavorativo.
 
I percorsi integrati di inserimento socio-lavorativo sono rivolti a minori non accompagnati compresi i titolari o richiedenti protezione internazionale, in fase di transizione verso l’età adulta e a giovani migranti che abbiano fatto ingresso in Italia come minori non accompagnati. 
 
I percorsi di inserimento socio-lavorativo sono realizzati da soggetti pubblici e privati autorizzati allo svolgimento di attività di intermediazione accreditati ai servizi per il lavoro a livello regionale, purché qualificati dalle normative regionali quali enti promotori di tirocini extracurriculari.
 
I percorsi sono attivati con lo strumento della “dote individuale”, con la quale - insieme ad una dotazione monetaria - viene garantita l’erogazione di una serie di servizi di supporto alla valorizzazione e sviluppo delle competenze, all’inserimento socio-lavorativo e all’accompagnamento verso l’autonomia (formazione on the job, tirocinio), attraverso la costruzione di piani di intervento personalizzati.
 
L’ambito territoriale di riferimento dell’intervento è quello nazionale.
 
Fondi disponibili
Le ulteriori 850 'doti individuali' sono finanziate con il Fondo Politiche Migratorie – Anno 2016 per un importo pari a € 4.250.000 come da Decreto Direttoriale del 28 dicembre 2016 di approvazione e di ammissione a contributo del Progetto presentato da ANPAL Servizi S.p.A. a valere sul Fondo Politiche Migratorie – Anno 2016, ammesso a registrazione dalla Corte dei Conti il 10.03.2017
 
Il Responsabile del Procedimento è Giovanni Chiabrera
 
 
Documentazione allegata:
 
 
Condividi l'articolo