Indietro

Apprendistato

Apprendistato 15.lug.2019
Transizione - Rapporto 2018 Osservatorio Università-Imprese
La presentazione è in programma oggi a Milano nella sede di Assolombarda. Anpal Servizi ha collaborato alla stesura del capitolo sull’apprendistato di alta formazione e ricerca. Al report ha dato un contributo importante il compianto collega Aurelio De Laurentiis
Presentazione Rapporto 2018 Osservatorio Università-Imprese
Le aziende hanno una chiara percezione della necessità di usare l’apprendistato di alta formazione e ricerca al fine di acquisire profili altamente qualificati. Tanto che la pratica conferma come l’apprendistato sia un dispositivo efficiente per un più rapido ed efficace inserimento lavorativo per gli studenti. C’è comunque bisogno di valorizzarne le potenzialità e di promuoverlo ulteriormente, raccontando e condividendo le esperienze delle imprese. Una proposta utile in tal senso è quella di creare una community online che mette a sistema esperienze e buone pratiche, anche rafforzando la collaborazione con Anpal Servizi.
 
Sono queste le principali evidenze che emergono dal Rapporto 2018 dell’Osservatorio Università-Imprese, in particolare per ciò che riguarda il tema dell’apprendistato di alta formazione e ricerca al quale ha collaborato proprio Anpal Servizi, partecipando al gruppo di lavoro coordinato dalla professoressa Claudia Faleri dell’Università di Siena. In particolare è stato importante il contributo del compianto collega Aurelio De Laurentiis, scomparso di recente dopo aver combattuto con coraggio contro una grave malattia.
 
La presentazione del Rapporto è in programma oggi a Milano nella sede di Assolombarda, in via Pantano 9 a partire dalle 10.45.
 
La ricerca è il frutto del lavoro dell’Osservatorio Università Imprese, creato nel 2014 nell’ambito della Fondazione Crui allo scopo di individuare e rafforzare meccanismi per un più efficace dialogo fra mondo del lavoro, ricerca e giovani.
 
Oltre all’apprendistato, sono stati approfonditi i seguenti argomenti:
  • Dottorato industriale
  • Percorsi professionalizzanti
  • Competenze trasversali
  • Scienze della Vita e della Salute
  • Sistemi agroalimentari sostenibili
 
 
 
Condividi l'articolo