Indietro

Fabbisogni occupazionali

Fabbisogni occupazionali 15.apr.2019
Bollettino Excelsior: le imprese prevedono oltre 1,3 milioni di assunti entro giugno
Ad aprile saranno richiesti oltre 73 mila addetti nel solo settore della ristorazione. Mancano giovani informatici, fisici e chimici

Sono 1.333.280 i rapporti di lavoro da avviare tra aprile e giugno 2019, 415 mila dei quali nel mese di aprile. Di questi, il 28% riguarda i giovani. Il 17% delle imprese prevede di assumere. Ad aprile saranno richiesti oltre 73 mila addetti nel solo settore della ristorazione. È quanto emerge dall'ultimo Bollettino del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere in collaborazione con Anpal sulla base della rilevazione periodica, effettuata dal Sistema delle Camere di commercio, dei programmi occupazionali delle imprese con dipendenti dell’industria e dei servizi.

Il settore che più fatica a reperire professionalità è quello dei servizi informatici e e delle telecomunicazioni, quello che richiede più esperienza specifica è quello delle costruzioni. Commercio e servizi finanziari e assicurativi sono i settori che cercano giovani con meno di 29 anni in misura relativamente più alta, mentre le imprese faticano a trovare soprattutto giovani specialisti in scienze informatiche, fisiche e chimiche (62%) e, nel complesso, artigiani e operai specializzati delle lavorazioni alimentari (57,9%) In oltre la metà dei casi (54%) il contratto proposto è di tipo dipendente a tempo determinato.

 

 

Leggi il  Bollettino  Excelsior Informa di aprile 2019

Condividi l'articolo