Indietro

Servizi per l'impiego e REI

Servizi per l'impiego e REI 04.dic.2017
"Più investimenti nei SPI per far funzionare il reddito d’inclusione"
Stimata la domanda del nuovo strumento di contrasto alla povertà nell’ultima pubblicazione Cnel in collaborazione con Anpal Servizi
Per offrire un sostegno alle famiglie in difficoltà economica è stato istituito il reddito di inclusione (d.lgs. 15 settembre 2017, n. 147). Ma, a prescindere dalle valutazioni sull’adeguatezza e l’efficacia della misura, c’è da chiedersi se concretamente la rete dei servizi del nostro paese sia in grado di gestire la domanda di questo strumento e il processo di attivazione degli utenti.

Secondo l’’Executive Summary della Relazione annuale Cnel sui servizi sociali e contrasto alla povertà, frutto di una collaborazione tra Cnel, Istat Inapp, Irs e Anpal Servizi e pubblicato oggi, la popolazione degli utenti dei servizi per l’impiego crescerebbe del 64,7%, qualora tutti gli aventi diritto si recassero presso un qualsiasi punto della rete dei servizi per richiedere una politica attiva.
 
Condividi l'articolo