Indietro

Sistema duale

Sistema duale 11.set.2018
Il diploma con l’apprendistato. Sperimentazione in Piemonte
Il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione tra l'Ufficio Scolastico regionale e Anpal Servizi – VIDEO
Studente in apprendistato di primo livello

Finora ha coinvolto 88 studenti per il conseguimento della maturità attraverso l’apprendistato, 25 dei quali si sono diplomati lo scorso luglio grazie a questo contratto. In tutto sono 47 le autonomie scolastiche - con 72 sedi distribuite su tutto il territorio regionale - che hanno risposto all’avviso pubblico della Regione Piemonte e 58 le imprese che hanno assunto apprendisti.

La sperimentazione avviata dalla Regione - e realizzata con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale e di Anpal Servizi – sta producendo i primi risultati concreti, ma è solo il primo passo per un’estensione su più larga scala di un dispositivo che funziona. 

Ma cos’è l’apprendistato? 

L’apprendistato è un contratto di lavoro a tempo indeterminato finalizzato alla formazione e all’occupazione giovanile ed è la colonna portante del sistema duale italiano. 

Nel caso specifico, stiamo parlando dell’apprendistato di primo livello per il conseguimento del diploma: un contratto di durata compresa tra i 6 e i 24 mesi, rivolto a giovani tra i 15 e i 25 anni, che il Piemonte ha destinato agli studenti del quarto e quinto anno di istituti tecnici, professionali e licei. Il percorso prevede due terzi delle ore di formazione da svolgere in aula e il rimanente terzo nei luoghi di lavoro.

Il video sulla sperimentazione

Diamo la parola ai protagonisti della sperimentazione. 

Il video realizzato da Anpal Servizi comprende una serie di interviste ai titolari/tutor aziendali e agli apprendisti del 5° anno.

Gli uni e gli altri raccontano la loro esperienza, mettendo in risalto gli aspetti positivi della sperimentazione sia dal punto di vista dell’imprenditore che del giovane lavoratore. 

Condividi l'articolo