Indietro

Statistiche del lavoro

Statistiche del lavoro 31.ott.2018
Istat: lieve calo dell’occupazione a settembre
Gli occupati aumentano tra i più giovani e i più anziani. In diminuzione gli inattivi

L’Istat stima una diminuzione di 34 mila occupati in un mese (-0,1%): a settembre il tasso di occupazione si attesta al 58,8%. Aumenta il numero dei dipendenti a termine (+27 mila) e degli indipendenti (+16 mila), nonché quello degli occupati più giovani (+6 mila tra coloro che hanno da 15 a 24 anni) e più anziani (+22 mila tra gli over 50), mentre si riduce quello dei permanenti (-77 mila) e degli occupati di età intermedia (-7 mila tra coloro che hanno 25-34 anni e -55 mila tra coloro che hanno 35-49 anni).

Cala anche il numero di inattivi (-43 mila unità) e il tasso di inattività scende al 34,5% (-0,1 punti percentuali). Il tasso di disoccupazione torna sopra il 10%: l’aumento di tre decimi di punto lo spinge al 10,1%.

 

Leggi il testo integrale Istat Occupati e disoccupati settembre 2018

Condividi l'articolo