Indietro

Transizione

Transizione 02.feb.2018
Bandi Anpal Servizi: quota 1000 giovani assunti a un passo
Finora - utilizzando i contributi del progetto FIxO - le aziende hanno inserito 874 apprendisti e 119 ricercatori. Per le imprese importi tra 4 e 8 mila euro
Giovani al lavoro

Quota 1000 è ormai vicina. Il traguardo è davvero a un passo. Sono infatti 993 i giovani assunti grazie ai bandi di Anpal Servizi destinati a favorire la transizione dall'istruzione al lavoro.

Sono uscite le ultime graduatorie delle aziende ammesse ai contributi per la contrattualizzazione di dottori di ricerca (19° elenco con cinque nuove assunzioni agevolate) e di disoccupati con l’apprendistato di alta formazione e ricerca (31° elenco con nove assunzioni). 

In totale - considerando anche il precedente bando aperto nel 2012 - i giovani contrattualizzati con l’apprendistato di alta formazione e ricerca sono 874. I dottori di ricerca sono invece arrivati a 119.

Sia l’avviso pubblico relativo all’alto apprendistato, sia il bando per incentivare l’inserimento dei dottori di ricerca tra i 30 e i 35 anni non compiuti, sono chiusi dal 30 giugno 2017.

Nel primo caso, la imprese hanno ricevuto 6 mila euro per ogni assunto a tempo pieno e 4 mila per ogni assunto a tempo parziale per almeno 24 ore settimanali. 

Nel secondo caso, i datori di lavoro hanno invece beneficiato di 8 mila euro per ogni assunto full time, più di un eventuale contributo fino a 2 mila euro per le attività di assistenza didattica individuale.

Condividi l'articolo