Servizi per le Politiche d'Integrazione
L'Area Servizi per le Politiche di integrazione della Direzione Progetti di ANPAL Servizi garantisce la pianificazione, l’organizzazione e la realizzazione delle attività relative alle misure per le transizioni nel mercato del lavoro, nonché la gestione territoriale delle attività a supporto delle transizioni.   
L'Area interviene con misure volte alla messa a sistema di politiche per l’ingresso nel mercato del lavoro delle fasce più vulnerabili a partire dai migranti, quali i richiedenti e i titolari beneficiari di protezione internazionale e umanitaria e dei minori non accompagnati.
 
Come interviene la Direzione?
Attraverso la promozione di misure volte al riconoscimento, potenziamento e spendibilità delle competenze, secondo un approccio di valorizzazione sociale dell’individuo.
 
I PROGETTI E LE INIZIATIVE
 
-----------------------------------------------------------------------

13/9/2019
AVVISO 

Progetto PUOI. Prorogata la scadenza per l’avvio dei tirocini 


Slittano anche la chiusura dei percorsi e la presentazione delle richieste di contributo. Le scadenze del progetto “PUOI – Protezione unita a Obiettivo Integrazione” - sono state ridefinite come segue: 

  1. Invio richieste nulla osta all’avvio dei tirocini: entro e non oltre le ore 24:00 del 18/10/2019 
  2. Termine ultimo per la chiusura dei percorsi di politica attiva: 30/06/2020 
  3. Termine ultimo per la presentazione sul sistema informativo delle richieste di contributo in favore di soggetti promotori e dei soggetti ospitanti: 31/07/2020

PUOI è un progetto dedicato all’inserimento socio-lavorativo di cittadini titolari di protezione internazionale e umanitaria, di permesso di soggiorno rilasciato nei casi speciali che consentono l'attività lavorativa, di permesso di soggiorno per protezione speciale, e di cittadini che hanno fatto ingresso in Italia come minori non accompagnati.

Il progetto è incentrato sull’attivazione di 4.500 percorsi di politica attiva del lavoro, sostenuti da altrettante doti individuali, e sul coinvolgimento degli operatori pubblici e privati del mercato del lavoro. I percorsi prevedono l'accesso a una serie di servizi integrati per l'inserimento socio-lavorativo (tra i quali tutoraggio, orientamento e accompagnamento alla ricerca di lavoro, bilancio e attestazione delle competenze) e a un tirocinio extracurricolare di 6 mesi.

Il progetto è affidato ad ANPAL Servizi SPA, ente in house di ANPAL, Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro, e prevede la complementarietà dei fondi di finanziamento, FAMI (Fondo Asilo Migrazione e Integrazione) e FSE PON Inclusione (2014-2020).
Maggiori informazioni sugli Avvisi qui.

-----------------------------------------------------------------------

DIASPORE E TERRITORI

Le comunità straniere in Italia

I Rapporti annuali sulla presenza straniera in Italia sono curati dall'Area Servizi per le Politiche di integrazione di ANPAL Servizi - nell’ambito del progetto La Mobilità Internazionale del Lavoro, finanziato dalla Direzione Generale dell’immigrazione e delle politiche di integrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

I Rapporti illustrano, attraverso l’analisi di fonti istituzionali ed amministrative, le caratteristiche e i processi di integrazione delle nazionalità storicamente più numerose sul territorio italiano: Albanese, Bangladese, Cinese, Ecuadoriana, Egiziana, Filippina, Indiana, Marocchina, Moldava, Nigeriana, Pakistana, Peruviana, Senegalese, Srilankese, Tunisina ed Ucraina.