Back

Contributi alle imprese in Veneto

Incentivi alle imprese 25.Sep.2020
Veneto: contributi alle imprese che reintegrano i lavoratori sospesi per emergenza Covid-19
C’è tempo fino al 2 ottobre per presentare domanda alla Regione. L’importo varia tra il 50% e l’80% della retribuzione mensile lorda del dipendente. Durata: tra i 3 e i 6 mesi
Logo della Regione del Veneto Continua la corsa ai ripari della Regione del Veneto per attenuare le conseguenze sociali della crisi innescata dall’emergenza Coronavirus e creare le condizioni per la ripresa.

Alle imprese che reintegrano i lavoratori sospesi per l’emergenza Covid-19 la Regione del Veneto concederà un contributo per sostenere i costi. Il valore è compreso tra il 50% e l’80% della retribuzione mensile lorda del dipendente e sarà erogato per un periodo di 3-6 mesi, anche retroattivamente a decorrere dal 23 febbraio 2020 e comunque non oltre il 31 dicembre 2020.

L’importo massimo concesso a ogni impresa varia dai 15.000 euro ai 50.000 euro in base alla classe dimensionale aziendale. La misura, gestita da Veneto Lavoro, è riservata ai lavoratori autonomi e alle imprese con meno di 50 dipendenti dei settori più colpiti dalla crisi, in particolare quelle del settore turistico e culturale.

Le domande vanno presentate entro il 2 ottobre tramite la sezione dedicata di ClicLavoro Veneto, ove è possibile reperire le informazioni di dettaglio.

Condizione necessaria per accedere alla sovvenzione è che il personale dipendente per cui si richiede il contributo sia stato assunto prima del 23 febbraio 2020 con contratto a tempo indeterminato, abbia beneficiato di ammortizzatori sociali per la sospensione o riduzione dell’attività lavorativa con causale Covid-19, sia stato successivamente reintegrato e continui a svolgere l’attività lavorativa durante tutto il periodo per il quale è concesso l’aiuto economico.

Per maggiori informazioni consulta ancheil Decreto Direttoriale n. 188 del 29/07/2020 di approvazione e adozione dell'Avviso per la presentazione delle domande di contributo.
Condividi l'articolo