Indietro

Alternanza scuola-lavoro

Alternanza scuola-lavoro 13.nov.2019
Alternanza: a Terni progetto innovativo articolato sul triennio
Tre i soggetti coinvolti: azienda Tarkett di Narni, Istituto tecnico-Sangallo di Terni e Istituto Gandhi di Narni. Anpal Servizi ha redatto il progetto e garantirà il raccordo tra apprendimento in aula e apprendimento sul lavoro
Alternanza scuola-lavoro a Terni
Un progetto di alternanza scuola-lavoro che punta sulla sostenibilità ambientale, sbarra le porte a esperienze spot e investe sul lungo periodo. 
 
La Tarkett di Narni – azienda leader nel settore delle pavimentazioni green – l’Istituto tecnico tecnologico allievi-Sangallo di Terni e l’Istituto d’istruzione superiore Gandhi di Narni – con la collaborazione e l’assistenza tecnica di Anpal Servizi – hanno avviato un modello innovativo per realizzare percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento degli studenti, con l’obiettivo di ridurre il divario tra le competenze richieste dal mercato del lavoro e quelle acquisite a scuola.
 
La portata innovativa è dovuta soprattutto al fatto che – per gli studenti – l’esperienza comincia durante il terzo anno scolastico e si conclude nel quinto. Un triennio all’interno della stessa impresa che avvicina il ragazzo, in maniera graduale, ad acquisire un profilo formativo aderente e adeguato al settore produttivo dell’azienda. Un triennio che – per alcuni studenti – potrebbe inoltre avere un’importante appendice: tirocini extracurriculari, ospitati dalla Tarkett, per arrivare alla certificazione delle competenze.
 
Il progetto – che mette in relazione i profili professionali in uscita dalla formazione liceale e da quella tecnica – coinvolge l’indirizzo chimico dell’allievi-Sangallo e scienze umane del Liceo Gandhi e si articola in questo modo: 
  • visite aziendali e testimonianze a scuola da parte del management aziendale per le classi terze; 
  • percorsi in azienda per le classi quarte;  
  • project work sull’economia circolare e green per le classi quinte.
 
Il focus è sulla sostenibilità, dal momento che proprio la Tarkett produce il linoleum, un tipo di pavimento realizzato solo con materie prime naturali, ideale per essere riutilizzato e riciclato.
Condividi l'articolo