Torna alla Pagina
Indietro

Transizione

Transizione 18.lug.2018
Industria 4.0: quale ruolo per i career service?
In programma oggi a Roma – nella sede di Anpal Servizi – un seminario sulle funzioni dei servizi di orientamento e accompagnamento al lavoro nell’ambito della quarta rivoluzione industriale - Segui il live streaming
Appuntamento oggi a Roma – nella sede di Anpal Servizi – con il seminario Industria 4.0, sistema di istruzione terziaria e ruolo dei career service.
 
L’evento – organizzato dalla stessa Anpal Servizi – indaga sulle relazioni tra i profondi mutamenti del mercato del lavoro connessi alla quarta rivoluzione industriale, l’offerta formativa del sistema dell’istruzione superiore e il ruolo e le funzioni dei servizi di orientamento e accompagnamento al lavoro
 
Gli obiettivi sono infatti:
  • permettere ai referenti degli atenei e degli ITS di confrontarsi in merito alle esperienze realizzate, agli ostacoli incontrati e alle soluzioni organizzative adottate in contesti differenti;
  • supportare lo sviluppo di una comunità professionale e di una rete degli operatori responsabili dei servizi di orientamento e placement;
  • sostenere un processo di apprendimento dalle esperienze maturate - compresi i successi e i fallimenti sperimentati - per una successiva programmazione degli interventi e una qualificazione dei servizi, anche mediante la diffusione delle buone pratiche realizzate;
  • individuare modelli di intervento condivisi e definire linee guida o indicazioni operative da diffondere a beneficio di università e ITS, per favorire lo sviluppo e il rafforzamento delle attività di orientamento e accompagnamento al lavoro.
 
La giornata fa parte di un itinerario di seminari sulle tematiche della transizione istruzione-lavoro. La finalità è quella di promuovere un miglioramento della qualità dei servizi di placement, attraverso lo sviluppo di relazioni e lo scambio di informazioni.
 
Gli altri seminari in programma nel 2018-19 verteranno su: 
 
  • marketing dei servizi; 
  • modelli organizzativi dei servizi di orientamento e placement; 
  • reti, connessioni e partnership; 
  • offerta formativa del sistema dell’istruzione superiore e sviluppo di una programmazione dei percorsi di istruzione–lavoro.
 
 
 
Condividi l'articolo