Indietro

aosta tirocini

Regioni 05.mag.2020
Ripartono tirocini extracurriculari in Valle d'Aosta
Previsto anche indennizzo 400 euro per marzo e aprile

Da lunedì scorso sono autorizzati a ripartire i tirocini extracurriculari interrotti per le aziende ed i soggetti ospitanti il cui codice Ateco è inserito nell'allegato del Dpcm del 26 aprile 2020. Lo ha comunicato l'assessorato alle Politiche del lavoro che precisa: "I tirocini momentaneamente sospesi, sentite anche le organizzazione sindacali, potranno riprendere a condizione che siano rispettate tutte le norme di sicurezza e di distanziamento sociale previste". L'assessorato ricorda che la legge regionale n. 5/2020 ha previsto un indennizzo per i tirocinanti extracurriculari i cui tirocini sono stati momentaneamente interrotti , pari ad 400 euro per i mesi di marzo e aprile.

Le aziende che beneficiano di ammortizzatori sociali per i propri dipendenti potranno quindi riprendere e completare i tirocini sospesi, con la presenza attiva del tutor, a garanzia di un supporto mirato al tirocinante, ma non potranno attivare nuovi tirocini negli stessi settori per i quali sono stati richiesti gli ammortizzatori sociali. Analogamente potranno essere riprese le borse lavoro per soggetti in condizione di disabilità, alle medesime condizioni. 

Condividi l'articolo