Indietro

Calabria: orientamento e formazione con il corso “I linguaggi della comunicazione” del ITCGT Falcone di Acri

alternanza scuola lavoro 20.lug.2021
Calabria: orientamento e formazione con il corso “I linguaggi della comunicazione” del ITCGT Falcone di Acri
Un percorso formativo diviso tra aula ed esperienza diretta per diventare speaker radiofonico.
istituto Falcone Acri
Usare la comunicazione per creare cittadini consapevoli, è questo l’obiettivo del corso “I linguaggi della Comunicazione” realizzato come buona prassi dall’ ITCGT Falcone di Acri (Cs). Il percorso, infatti, da un lato ha previsto l’orientamento dei giovani nei confronti della cultura scientifica e tecnologica e dall’altro ha puntato a sviluppare capacità di lettura critica di messaggi mediatici per poter efficacemente acquisire le competenze civiche di cittadinanza attiva. 
L'intervento formativo è stato sviluppato dall’istituto Falcone e la MDA Comunicazione con il supporto di Anpal Servizi per trasmettere agli studenti il valore dell’utilizzo consapevole della radio ed educarli ad un uso esperto e creativo degli strumenti di comunicazione mediatica, da quelli tradizionali a quelli più evoluti. 
Il percorso di 40 ore totali ha permesso agli studenti di acquisire le competenze trasversali e tecnico-professionali della figura di speaker/giornalista radiofonico ed è stato articolato in step specifici:
una fase teorica svolta in aula (in modalità da remoto), dedicata ad approfondire temi specifici quali il giornalismo online, il giornalismo radiofonico, l’intrattenimento radiofonico e la creazione di palinsesti;
una fase pratica con i responsabili dell'emittente mondoradioweb volta a fornire agli studenti approfondimenti riguardanti l'organizzazione del lavoro di una redazione, la stesura di articoli giornalistici e l'organizzazione di un programma radiofonico;
la realizzazione da parte degli studenti di un prodotto multimediale conclusivo andato in onda sul sito dell’emittente radiofonica Mondo Radio Web;
lo svolgimento di un confronto finale con gli studenti coinvolti alla presenza del tutor di Anpal Servizi per la verifica esperienziale, delle competenze, abilità e conoscenze acquisite.
 
 
Condividi l'articolo