Indietro

Contributi alle imprese in Veneto

Incentivi 09.lug.2020
Bando Regione del Veneto a sostegno delle imprese in crisi Covid-19
Ultimi giorni per le piccole e medie imprese del commercio, somministrazione e servizi alla persona, per richiedere i contributi a fondo perduto
Logo Regione del Veneto

C’è tempo fino al 14 luglio per rispondere al bando della Regione del Veneto che offre contributi in favore delle micro e piccole imprese colpite dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

La misura è riservata alle aziende del commercio al dettaglio, somministrazione e servizi alla persona che vogliono investire e devono sostenere le spese connesse al rispetto delle prescrizioni igienico-sanitarie previste dalla normativa nazionale.

È però necessario il possesso di alcuni requisiti:

  • l’iscrizione al Registro delle Imprese istituito presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura competente per territorio;
  • l’esercizio di un’attività economica classificata con codice ISTAT ATECO 2007 primario e/o secondario nei settori indicati nel bando;
  • la sede operativa attiva localizzata in Veneto;
  • la presentazione della Dichiarazione IVA o del Modello Redditi relativo all’esercizio 2018;
  • un fatturato annuo compreso tra i 50.000 e i 500.000 euro;
  • l’impiego di un numero di addetti non superiore a 9 alla data del 31 dicembre 2019.

I contributi a fondo perduto saranno pari a 2.000 euro, maggiorati di 250 euro per il numero di addetti dell’impresa diminuito di 2.

La richiesta di prenotazione va effettuata attraverso lo sportello informatico entro il 14 febbraio alle 16.00.

Dall’11 agosto al 2 settembre 2020 l’impresa dovrà compilare e confermare la domanda attraverso il link e il codice PIN che l’impresa riceverà via PEC.

Condividi l'articolo