Indietro

EURES: il portale della mobilità lavorativa in Europa

Job&Orienta 25.nov.2021
EURES: il portale della mobilità lavorativa in Europa
Nonostante i vantaggi, poche persone si avvalgono del principio della libera circolazione dei lavoratori in Europa. EURES facilità la strada per chi vuole tentarla.
Logo progetto TMS

“La mobilità in Europa: la Rete EURES e il Progetto EURES Targeted Mobility Scheme (EURES TMS)” è il titolo del seminario a cura del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e di Anpal che si è svolto presso JOB&Orienta il 25 novembre.
Roberta Scarpa, adviser di EURES presso la Regione Veneto, ha condotto l’evento presentando la Rete, i servizi offerti, il suo portale e alcune storie di successo.

Per un numero sempre maggiore di persone, vivere in un altro paese è un’opportunità non solo affascinante, ma anche vantaggiosa, poiché permette di acquisire un’esperienza professionale tanto unica quanto spendibile su un diverso mercato del lavoro. Tuttavia, solo il 3% dei cittadini europei vive e lavora in uno stato membro diverso dal proprio paese di origine.

Attraverso il portale EURES è possibile avere accesso a una rete di circa 800 consulenti, in grado di fornire tutte le informazioni relative alla mobilità professionale e agli strumenti per la ricerca di lavoro, apprendistato e tirocinio.
Su di esso trovano spazio tanto i candidati alla ricerca di un impiego quanto i datori di lavoro, che possono usare una sezione dedicata per cercare chi meglio possa andare a occupare le posizioni vacanti nella propria azienda.

Ma non è tutto. Nella rete, coordinata da Anpal, si trovano anche le informazioni sulle condizioni di vita e di lavoro nei paesi aderenti allo Spazio Economico Europeo, notizie, eventi (molti dei quali online, me quindi accessibili a tutti), nonché uno spazio per creare il proprio Curriculum Vitae e renderlo disponibile ai datori di lavoro registrati e ai consulenti EURES.

Job&Orienta è anche l’occasione per parlare di Targeted Mobility Scheme (EURES TMS), un programma mirato di mobilità (TMS) dell’EURES pensato per i cittadini dell’UE che necessitano di un’assistenza su misura per trovare un lavoro, un tirocinio o un apprendistato in un altro paese dell’UE, in Norvegia o in Islanda anche grazie a forme di indennità mirate, come corsi di lingua, riconoscimento delle qualifiche, spese di viaggio e di soggiorno.

Il programma è accessibile a tutti i cittadini di uno Stato membro dell’UE, della Norvegia o dell’Islanda, a prescindere dal livello della loro qualifica, purché abbiano compiuto i 18 anni di età.
Per maggiori informazioni, è possibile visitare il portale EURES ed entrare in contatto immediatamente con un consulente in grado di permettere alla propria domanda o offerta di lavoro di trovare l’incrocio ideale. È possibile seguire le attività della rete anche sui social network (Facebook, Twitter, Google+, LinkedIn, YouTube).

Condividi l'articolo