Indietro

Formazione e orientamento

Formazione e orientamento 25.mag.2020
Sardegna - Laboratori da remoto nelle scuole
Grazie all'assistenza tecnica di Anpal Servizi, centinaia di studenti hanno potuto continuare il loro percorso formativo anche durante i giorni della quarantena

“La scuola non si ferma” è stata la decisa indicazione del Ministero dell’Istruzione all’indomani della chiusura delle scuole, ed è stata anche la sfida che Anpal Servizi ha voluto cogliere per dare continuità ai Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO) avviati nelle scuole.

In Sardegna sono 40 gli Istituti di Istruzione Superiore che beneficiano dell’assistenza tecnica di Anpal Servizi: con loro sono state ideate e realizzate numerose attività laboratoriali da poter far svolgere in remoto agli studenti, in sostituzione dei PCTO programmati in presenza per i mesi di marzo, aprile e maggio che non si sono potuti concretizzare a seguito della pandemia da Covid-19.

In meno di un mese sono stati realizzati 23 laboratori da remoto con 11 scuole per la presenza di circa 600 studenti: si tratta prevalentemente di diplomandi ai quali sono stati offerti percorsi di politica attiva di orientamento in uscita, finalizzati all’ingresso nel mondo del lavoro o alla scelta del percorso formativo post diploma. Si sono svolte sessioni incentrate sulla redazione del curriculum vitae, il colloquio di lavoro o la web reputation, anche con il contributo dell’Associazione BIG 5.

Grazie alla partnership tra Anpal Servizi e l’Ufficio Placement e Trasferimento tecnologico dell’Università di Sassari sono state presentate ai ragazzi le opportunità offerte dall’Ateneo nell’ambito della ricerca scientifica al servizio del territorio, del sostegno alla brevettazione, e del supporto alla costituzione di impresa e alla sua incubazione. È stato posto l’accento sul valore della partecipazione alle Reti regionali, nazionali e internazionali, nonché sull'importanza della costruzione dei rapporti con le imprese e il territorio quali occasioni di crescita per gli studenti e i laureati.

Un’altra serie di laboratori si è incentrata specificamente sui PCTO, attraverso la presentazione dei percorsi agli studenti di terza e il supporto ai diplomandi nella rielaborazione dell’esperienza maturata negli stessi, in prospettiva dell’imminente Esame di Stato.

Grazie alla partnership con la SARAS, primaria società del settore petrolchimico in Sardegna, Anpal Servizi ha attivato numerosi PCTO per gli studenti di indirizzi tecnico-scientifici attinente all’azienda. Purtroppo le direttive nazionali sul lockdown hanno impedito di svolgere tutti quelli che erano stati precedentemente progettati, ma la disponibilità dei referenti aziendali e il lavoro di coprogettazione avviato hanno permesso la prosecuzione delle attività: grazie a preziose testimonianze aziendali e a laboratori di rielaborazione dell’esperienza, gli studenti hanno potuto ragionare sul percorso effettuato nei mesi precedenti e portarlo così a compimento, in prospettiva di una trasferibilità futura.

Condividi l'articolo