Indietro

Giovani: ecco le nuove opportunità per il lavoro (Video)

Occupazione giovanile 09.giu.2021
Giovani: ecco le nuove opportunità per il lavoro (Video)
Scarica l’edizione aggiornata del report sugli incentivi a livello europeo, nazionale e regionale
Tratti di Strada - Report Anpal Servizi su incentivi occupazione giovanile
Tratti di strada è on-line con l’edizione di maggio-giugno. 
 
Scopri le nuove opportunità per promuovere il lavoro dei giovani raccolte e descritte da Anpal Servizi, attraverso il report bimestrale con gli incentivi europei, nazionali e regionali.
 
L’obiettivo è infatti quello di fornire un quadro informativo utile alle Università, alle Fondazioni ITS, alle scuole, ai centri di formazione professionale, alle imprese, agli enti pubblici e agli enti del terzo settore, per meglio rispondere alle loro specifiche esigenze e all’obiettivo di favorire le transizioni dal contesto formativo al lavoro.
 
Il documento – curato dall’area Transizione Scuola-Lavoro - è diviso in tre sezioni:
 
  • Misure e incentivi previsti dalla normativa europea;
  • Misure e incentivi previsti dalla normativa nazionale; 
  • Misure e incentivi previsti a livello regionale con schede riepilogative per ogni Regione.
 
I Topics
 
Tratti di strada ha anche una pagina – consultabile subito dopo la premessa – che sottolinea una serie di topics (suddivisi per aree tematiche) che i curatori del report – di volta in volta – individuano come i più utili e interessanti.
 
Sono tre - in questo numero – le opportunità da cerchiolino rosso.
 
Giovani e opportunità di apprendimento nelle istituzioni europee.
La mobilità internazionale giovanile un’opportunità per aumentare la competitività e il sentimento di cittadinanza europea. In tale direzione si muovono anche le agenzie europee indipendenti come – ad esempio - l'Istituto europeo di innovazione e tecnologia (IET) che offre opportunità di apprendimento nell’area comunicazione, innovazione, servizi e finanza.
 
Formazione rafforzata per giovani Neet in Lombardia
La Formazione Rafforzata di Garanzia Giovani finanzia percorsi di formazione e di tirocinio in azienda, per qualificare o riconvertire il profilo professionale i NEET dai 16 ai 29 anni. Per accedere al programma, i giovani devono registrarsi ed effettuare l’adesione sul portale nazionale dedicato. C’è tempo fino al 30 settembre 2022.
 
Dalla Toscana 20 borse di formazione professionale “Mario Olla”. 
L’iniziativa è rivolta a giovani da 18 a 35 anni di origine Toscana ma residenti all’estero con una buona conoscenza della lingua italiana. Il progetto formativo - per i 20 vincitori - prevede 34 ore di corso di approfondimento della conoscenza della lingua italiana e 28 ore di corso su Impresa 4.0 e Smart factory. Sono inoltre previsti:
 
  • formazione in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro; 
  • corso di artigianato artistico in Toscana: storia ed evoluzione; 
  • programma culturale con visite guidate ad alcuni musei fiorentini; 
  • colloqui di orientamento finalizzati a individuare le aziende corrispondenti alle aspettative dei borsisti, per lo svolgimento dei tirocini formativi. 
Le borse di formazione professionale coprono le spese relative al percorso formativo, al soggiorno di 90 giorni in appartamenti, al vitto di 300 euro al mese, ai trasferimenti quotidiani, all’assicurazione e alle visite culturali. 
 
Inoltre, è previsto il rimborso del 50% del costo del biglietto di andata e ritorno finalizzato alla partecipazione alla borsa di formazione professionale. C’è tempo fino al 30 luglio 2021.
 
 
Condividi l'articolo