Indietro

Integrazione socio lavorativa

Integrazione socio lavorativa 11.gen.2021
Regione Lazio, bando per 3 milioni di euro a sostegno di progetti per incentivare l’occupazione nelle cooperative sociali
Adesioni aperte fino al 22 febbraio 2021
Logo Regione Lazio

Pubblicato dalla Regione Lazio un bando per il potenziamento dell’occupazione nelle cooperative sociali con risorse disponibili pari a 3 milioni di euro. Il bando va a sostenere progetti la cui attività deve necessariamente svolgersi nel territorio regionale, e che devono prevedere la realizzazione di uno o più dei seguenti interventi: incremento di unità lavorative svantaggiate che operano a tempo pieno in qualità di lavoratori e/o di soci lavoratori; miglioramento della qualità dei servizi resi; realizzazione di attività integrate finalizzate alla sperimentazione di nuovi modelli organizzativi e/o alla migliore acquisizione di capacità lavorative di persone svantaggiate che operano in qualità di lavoratori e/o di soci lavoratori; adeguamento del posto di lavoro alle esigenze delle persone svantaggiate. 

L’iniziativa è promossa dalla Regione Lazio nell’ambito della Legge regionale 24/96 che ha tra le sue finalità lo sviluppo della cooperazione sociale, sia per l’erogazione di servizi socio-assistenziali sia per l’inserimento lavorativo delle fasce di popolazione più fragile, e prevede che la Regione sostenga la crescita delle cooperative sociali riconoscendone il ruolo di promozione umana e di integrazione. 
Per la realizzazione dei progetti – che devono avere durata dai 6 ai 12 mesi e impiegare risorse per un importo massimo di 100mila euro - possono essere coinvolti, a titolo gratuito, enti pubblici (compresi gli enti locali) e privati (ivi compresi anche i soggetti non appartenenti al Terzo settore, come le imprese).
Tutte le informazioni e la documentazione necessaria sono reperibili qui

Condividi l'articolo