Indietro

job orienta 2020

Scuola Lavoro 19.nov.2020
JOB&Orienta 2020 digital edition: per scuola e lavoro l’appuntamento è on-line
Dal 25 a 27 novembre la versione virtuale del Salone dell’orientamento che vedrà Anpal e Anpal Servizi protagoniste di numerosi eventi
logo job&orienta 2020

“Orientamento vaccino per l’occupazione”. L’edizione interamente digital di JOB&Orienta 2020, il Salone nazionale dell’orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro promosso da Verona Fiere e Regione Veneto in collaborazione con Ministero dell’Istruzione e Ministero del Lavoro, prende spunto dalla stretta attualità perché mai come ora ce n’è bisogno per garantire ai giovani le competenze più spendibili per il loro ingresso nel mercato del lavoro e un’occupazione di qualità in un contesto che si presume cambiato per sempre.

E da mercoledì 25 a venerdì 27 novembre JOB&Orienta si fa specchio fedele di questa corsa verso il futuro, tanto nel format, interamente digitale, sia nella vetrina degli espositori che nella scelta dei temi: il dialogo tra i due mondi scuola e lavoro, ma anche le buone pratiche e la didattica innovativa, già prima sperimentata e ora rafforzata nella fase di emergenza Covid, così come le competenze richieste dal mercato del lavoro per l’economia del futuro, verso una “green and digital transition”. Sempre 6 i percorsi tematici contrassegnati da differenti colori: all’interno della prima sezione espositiva “Istruzione ed educazione”, i percorsi Educazione, Scuola e Formazione Docenti (arancione), Tecnologie e Media (oro) e Lingue straniere e Turismo (verde); nella seconda “Università, formazione e lavoro”, invece, i percorsi Formazione accademica (blu), Formazione professionale (argento) e Lavoro e Alta formazione (rosso).

Anpal è allo stand 50 all’interno del percorso rosso “Lavoro e Alta formazione”. Spazio condiviso con il Ministero del Lavoro, Inps e Inapp dove il visitatore trova disponibile tutto ciò che avrebbe reperito presso il tradizionale stand animato da operatori in carne e ossa. Anzitutto la possibilità di fissare un appuntamento on-line con un operatore Anpal compilando un modulo nel quale poter indicare il giorno e l’ora nella quale voler essere contattato. A seguire una serie di schede informative sui più importanti programmi gestiti dall’Agenzia: Crescere in digitale, Yes I Start Up, Selfiemployment, ICT giovani programmatori e competenze. Rilevante anche quest’anno il contributo di Anpal e Anpal Servizi al programma culturale della manifestazione con l’organizzazione di numerosi eventi tra workshop e focus group. 

Primo appuntamento mercoledì 25 novembre alle ore 14 con il webinar organizzato da Anpal Servizi “LA SCUOLA, CHE IMPRESA - LE BUONE PRASSI DI ALTERNANZA/PCTO: TESTIMONIANZA E CONFRONTO CON CHI LE HA REALIZZATE”, protagonisti l’IIS Masotto di Noventa Vicentina, l’ISI Barga di Lucca, il Liceo Manin di Cremona, che descriveranno le loro buone pratiche di alternanza; subito dopo a partire dalle 14,15 il convegno istituzionale “IL SISTEMA NAZIONALE DI CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE: UN PONTE VERSO IL FUTURO DEI CITTADINI” a cura, tra gli altri, del Ministero del lavoro e delle politiche sociali e Anpal; chiude la giornata “LE COMPETENZE TRASVERSALI ESERCITATE DURANTE IL LOCKDOWN DAGLI STUDENTI” focus group su invito a cura di Anpal Servizi. 

Giovedì 26 novembre a partire dalle 12,30 “LAVORARE IN EUROPA CON EURES” a cura di Anpal e con l’intervento di Roberta Scarpa consulente Eures, segue alle 14,30 l’ulteriore appuntamento con il focus group su invito “LE COMPETENZE TRASVERSALI ESERCITATE DURANTE IL LOCKDOWN DAGLI STUDENTI”, chiude alle 15 il convegno istituzionale “ITS E LE LAUREE A ORIENTAMENTO PROFESSIONALE: UNA SINERGIA URGENTE” a cura dell’Area Transizioni di Anpal Servizi e di Anpal.

Venerdì 27 novembre si inizia alle 9,30 con “L’ITALIANO, UN PONTE PER L’INTEGRAZIONE”, incontro organizzato da Anpal Servizi nell’ambito del Progetto PUOI-Protezione Unità Obiettivo Integrazione, si prosegue alle 11 con il workshop “L’ATTIVITÀ DI APPLICAZIONE PRATICA PRESSO LE ISTITUZIONI FORMATIVE” organizzato da Anpal Servizi. Nel pomeriggio, alle 14,30, il focus group “L’ATTIVITÀ DI APPLICAZIONE PRATICA PRESSO LE ISTITUZIONI FORMATIVE: PROPOSTE OPERATIVE PER IL SUPERAMENTO DELLE CRITICITÀ E ULTERIORI SVILUPPI”; ultimo appuntamento alle 15 con “CRESCERE IN DIGITALE: ALLA SCOPERTA DEL MONDO DEL LAVORO DIGITALE CON ANPAL, UNIONCAMERE E GOOGLE” con gli interventi di Pietro Orazio Ferlito, dirigente Anpal, e Carmine Nigro per Unioncamere-Google.

Condividi l'articolo