Indietro

La scuola, che impresa – Scopri 6 nuove buone prassi

Alternanza scuola-lavoro 09.lug.2021
La scuola, che impresa – Scopri 6 nuove buone prassi
On-line il catalogo di Anpal Servizi aggiornato a luglio: sono 65 le soluzioni innovative di alternanza scuola-lavoro
La Scuola che impresa - Il report di Anpal Servizi sulle buone pratiche di alternanza

La scuola, che impresa è in continua evoluzione.

Il catalogo di Anpal Servizi sull’alternanza scuola-lavoro è stato aggiornato a luglio con sei nuove buone pratiche.

Adesso sono 65 le esperienze descritte.

A dimostrazione che la raccolta - iniziata a ottobre 2018 - è un work in progress che nel tempo si arricchirà di ulteriori contributi.

Il documento è la prova che l’alternanza scuola-lavoro non solo si può fare, ma si può fare bene e in maniera utile per gli studenti. In particolare quando le scuole hanno al loro fianco un team di esperti che le supporta e le guida in ogni fase della progettazione e realizzazione.
 
Il catalogo raccoglie e illustra le buone prassi messe in campo dagli Istituti di scuola secondaria superiore che partecipano al programma di assistenza tecnica di Anpal Servizi.
 
L’obiettivo è quello di offrire uno strumento in grado di aiutare le scuole a individuare soluzioni che aumentino il livello qualitativo dei percorsi offerti agli studenti.
 
Proprio nell’ottica di stare al passo con le esigenze dovute alla situazione di emergenza sanitaria, sono anche descritte quattro buone prassi realizzate in modalità a distanza.
 
La catalogazione è stata realizzata dagli operatori di Anpal Servizi che lavorano sul territorio in assistenza alle scuole, insieme ai tutor e ai referenti scolastici dell’alternanza, coadiuvati da un team centrale della Direzione Progetti che a sua volta ne ha definito modello e strumenti.

Da questa edizione sono inoltre identificati con un nuovo simbolo i progetti che sono stati replicati in altri Istituti. A partire dallo scorso gennaio l’azione di stimolo degli operatori di Anpal Servizi ha infatti prodotto la replica di 4 buone pratiche, che 6 scuole hanno concluso a giugno.

Le nuove buone pratiche

Ecco le sei nuove esperienze inserite e descritte nel catalogo:
 
  • Made in Sicily dell'IIS Giuseppe Ferro in Sicilia;
  • MuseInquietanti-Step 3 del Liceo Roiti in Emilia-Romagna;
  • Giardini d'agrumi del Liceo Enrico Fermi in Lombardia;
  • I quindici sorrisi 2 del Liceo artistico Eustachio Catalano in Sicilia;
  • Alternanza scuola lavoro con l’arsenale militare marittimo di Augusta dell'IIS E. Fermi–Eredia in Sicilia;
  • Digital Editor: editoria online e self publishing dell'IIS IPSS Da Vinci-ITAS Nitti in Calabria.

Il catalogo

Il catalogo è suddiviso in nove aree tematiche:
  • Alternanza scuola-lavoro svolta nell'ambito di start-up;
  • Alternanza scuola-lavoro finalizzata all’avvio di contratti di apprendistato;
  • Alternanza scuola-lavoro svolta in collaborazione con le pubbliche amministrazioni;
  • Alternanza scuola-lavoro svolta in partnership con altre istituzioni formative (es. Università, ITS, IFTS, Poli Tecnico Professionali, enti di ricerca);
  • Alternanza scuola-lavoro svolta nell’ambito dell’impresa 4.0;
  • Alternanza scuola-lavoro incentrata su alunni con Bisogni Educativi Speciali;
  • Alternanza scuola-lavoro finalizzata alla valorizzazione del patrimonio naturale, storico e artistico;
  • Alternanza scuola-lavoro svolta nell’ambito del Terzo Settore (organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, enti filantropici);
  • Alternanza scuola-lavoro svolta in modalità remota.

È possibile richiedere le schede progetto di alternanza/PCTO agli operatori territoriali di Anpal Servizi che assistono le scuole oppure scrivere a buoneprassiscuola@anpalservizi.it 

 

Scarica e leggi il catalogo La scuola, che impresa

Condividi l'articolo