Indietro

Orientamento in Lombardia

Servizi per il lavoro 19.ott.2020
Lombardia: nasce la piattaforma regionale di orientamento per i giovani
Una rete di iniziative e di offerte per accompagnare i giovani nel mercato del lavoro e facilitare la transizione dalla scuola al mondo delle imprese e della produzione
La Lombardia è dei giovani In un'unica piattaforma online regionale una rete di iniziative e di offerte per orientare i giovani nel mercato del lavoro e accompagnare i ragazzi nel passaggio dalla scuola al mondo produttivo. Questo l'obiettivo della "Piattaforma Regionale Orientamento", un progetto promosso, con un finanziamento di 200 mila euro, da Regione Lombardia in collaborazione con Anci Lombardia, nell'ambito del bando regionale "Lombardia è dei giovani 2020".

La "Piattaforma Regionale Orientamento" è stata presentata venerdì 16 ottobre e si propone di creare un unico sito regionale per la messa in rete di informazioni e opportunità di ingresso (o re-ingresso) nel mondo del lavoro per i giovani tra i 15 e i 34 anni

"Il progetto ha, infatti, l'ambizione di creare uno strumento online in grado di favorire la messa in rete di informazioni e opportunità, potenziare e riallineare le competenze degli operatori Informagiovani che agiscono sul territorio, favorire lo scambio di buone prassi e condividere un piano, strumenti e strategie di comunicazione".

Il progetto è stato presentato dal Comune di Cremona, capofila, in partnership con la Città Metropolitana di Milano, i Comuni di Bergamo, Brescia, Lecco, Lissone, Lodi, Novate Milanese, Varese e il partner Jobiri. Ci sono poi alcuni sostenitori, tra cui la rete del pavese e il Comune di Mantova, che pur non essendo riusciti ad entrare in tempo nel partenariato sostengono il progetto e ne prenderanno parte attivamente.

Il progetto si svilupperà attraverso 4 azioni tra ottobre 2020 a ottobre 2021.


Abstract del progetto
Condividi l'articolo