Indietro

Provincia di Mantova: presentazione dei bandi Welfare, Scuola e Territorio

Transizione scuola-lavoro 03.dic.2020
Provincia di Mantova: presentazione dei bandi Welfare, Scuola e Territorio
Il progetto vuole sostenere il difficile passaggio tra scuola e lavoro per i ragazzi in condizioni di disagio
Logo provincia di Mantova Il progetto Welfare, Scuola e Territorio offre supporto nei confronti delle famiglie e delle scuole rispetto alle situazioni di maggiore fragilità attraverso la pubblicazione di tre nuovi bandi relativi a ciascuna azione del progetto.

Il progetto si propone di fornire una serie di importanti servizi agli studenti e di creare una rete di sostegno radicata sul territorio mantovano che, partendo dagli Istituti Scolastici, comprenda l’Ufficio di Collocamento Mirato della Provincia di Mantova, i servizi socio-sanitari, i Piani di Zona e la Camera di Commercio di Mantova per realizzare percorsi di avviamento al lavoro strutturati sulle specifiche capacità ed esigenze dei ragazzi.

Per i bandi Azione 1 e Azione 2 potranno candidarsi tutti gli istituti superiori e i Cfp in rete con altre realtà del territorio, mentre per il bando Azione 3 potranno presentare domanda anche soggetti diversi dalle scuole, come ad esempio le cooperative di tipo A e B, i Piani di zona, i servizi sociali e di inserimento lavorativo. La dotazione finanziaria è di 184 mila euro per l'attivazione di 240 percorsi suddivisi sui tre bandi. Le candidature dovranno essere presentate entro e non oltre il 30 giugno 2021. La modalità di assegnazione del contributo avverrà secondo l'ordine cronologico di presentazione online delle domande e sino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Un’importante integrazione è dedicata all’Azione 3 Accompagnamento al lavoro, misura che dà la possibilità di presentare proposte progettuali anche a soggetti diversi dalla Scuola con sede legale o operativa nella provincia di Mantova.

Le nuove opportunità offerte dai Bandi 2020/21 vengono presentate in videoconferenza  in un incontro dedicato ai soggetti in rete con il progetto, come associazioni, enti accreditati al Lavoro e cooperative.
Per accedere è possibile collegarsi a Google Meet.
Condividi l'articolo