Indietro

Sardegna: opportunità di formazione all'estero per giovani

Formazione 08.giu.2021
Sardegna: opportunità di formazione all'estero per giovani
Grazie al programma Erasmus+ potranno essere finanziati numerosi tirocini formativi presso enti e soggetti stranieri

Nell’ambito del programma Erasmus+, 55 giovani neodiplomati neoqualificati o apprendisti potranno realizzare un tirocinio all’estero della durata di circa 3 mesi presso organizzazioni, aziende private o enti pubblici (sarà possibile svolgere parte delle attività in Italia da remoto e un periodo ridotto di stage all’estero).

I tirocini sono previsti per svariati settori (Ambiente, Informatica, Amministrazione, Meccanica, Arte, No profit, Artigianato, Comunicazione/Social media, Robotica, Socio Sanitario, Cultura, Sport, Enogastronomia, Turismo, Estetica/Benessere, etc.), mentre i paesi di destinazione includono Spagna (Fuerteventura, Bilbao, Siviglia), Lituania (Vilnius), Polonia (Breslava) e Grecia (Patrasso).

Grazie al contributo Erasmus+ saranno coperte dal progetto le spese di viaggio, alloggio, vitto e trasporti locali (contributo forfettario), tutoraggio, preparazione linguistica e pedagogica, certificazione, assicurazione.

È previsto per l’8 giugno alle 16 un laboratorio online organizzato da Aspal con Euroform ed Eurodesk Italy e i punti locali della rete regionale sarda Eurodesk.

Per maggiori informazioni: webinar@eurodesk.it

Per poter partecipare è necessario registrarsi cliccando QUI

Requisiti di partecipazione:
a) Neo qualificati: giovani che abbiano conseguito una qualifica professionale (rilasciata a seguito della frequenza di un corso di formazione professionale) da non oltre 12 mesi precedenti la partenza;
b) Neo diplomati: giovani che abbiano conseguito un diploma di scuola superiore di II grado da non oltre 12 mesi precedenti la partenza;
c) Apprendisti o allievi di un centro di formazione professionale, in corso o che abbiano terminato il ciclo da non oltre 12 mesi precedenti la partenza, che rientrano nelle seguenti tipologie:
• apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di Istruzione secondaria superiore e il certificato di specializzazione tecnica superiore;
• apprendistato professionalizzante

Condividi l'articolo