Indietro

Sardegna: un network per favorire il collocamento delle persone disabili

Inclusione disabilità 03.dic.2021
Sardegna: un network per favorire il collocamento delle persone disabili
Il Progetto N.O.I. vuole coinvolgere istituzioni, terzo settore e imprese per favorire l'inserimento mirato di questa categoria protetta
logo progetto

Oggi, 3 dicembre, si celebra la Giornata Internazionale delle persone con disabilità, istituita nel 1981 dall’ONU, in occasione dell’Anno Internazionale delle Persone Disabili, per promuovere una più ampia sensibilizzazione sul tema, e sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e ridurre ogni forma di discriminazione o violenza.

Molte sono ancora le difficoltà che le persone disabili incontrano nella ricerca di un posto di lavoro, e per favorire il loro collocamento mirato in Sardegna, l'ASPAL, - Agenzia Sarda per le Politiche Attive del Lavoro, ha ideato il Progetto N.O.I. - Network per l’Occupabilità e l’Inclusione.
L'iniziativa prevede l’attivazione di una Rete territoriale per l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità, che coinvolga istituzioni, terzo settore e imprese, in forma singola e associata.

È previsto per il 14 dicembre alle 10.00 il primo evento di presentazione, con una tavola rotonda online che vedrà protagonisti i principali partner istituzionali della Rete.

L’evento, organizzato sulla piattaforma Zoom, verrà trasmesso sulla pagina Facebook dell'ASPAL, oltre che su autorevoli siti di informazione di portata regionale.
Per partecipare, occorre compilare il seguente modulo di registrazione.

Per maggiori informazioni: segreteria@progettonoi.info o chiamare il  351 6998247

Condividi l'articolo