Indietro

Umbria: 13 corsi di formazione per disoccupati e inoccupati

Politiche attive del lavoro 20.apr.2021
Umbria: 13 corsi di formazione per disoccupati e inoccupati
Sono gli avvisi Skills della Regione. Scadenze differenziate per le domande: tra il 10 maggio e il 30 giugno
Corsi di formazione in Umbria
Potenziare le competenze per trovare (o ritrovare) un’occupazione. L’obiettivo degli avvisi Skills della Regione Umbria è chiaro. In ballo c’è il reclutamento per 13 corsi rivolti a giovani e adulti.
 
Si tratta – nello specifico – di iniziative di formazione integrata (formazione + tirocinio con indennità di frequenza) per favorire l’inserimento lavorativo attraverso percorsi di qualificazione professionale.
 
Sono rivolti a disoccupati e inoccupati iscritti ai centri per l’impiego regionali che abbiamo compiuto 18 anni o – comunque – assolto al diritto/dovere all’istruzione e formazione. Ulteriori ed eventuali requisiti sono indicati in ciascun singolo avviso.
 
La selezione dei candidati sarà effettuata da un’apposita commissione nominata dall’Arpal secondo la normativa vigente. Si svolgerà ai sensi di quanto disposto con Determinazione Dirigenziale n. 222 del 2/3/21 di Arpal e - in ogni caso - nelle modalità indicate in ciascun avviso pubblicato.
 

I corsi

I percorsi sono tredici e hanno la finalità di formare una serie di figure professionali che comprende:
 
  • Full stack developer - Tecnico sviluppatore di applicazioni informatiche in ambienti innovativi.
  • Addetto alla logistica integrata e gestione del magazzino.
  • Maker digitale - Esperto in modellazione digitale, rendering e stampa 3D.
  • Assistente familiare specializzato nel mantenimento cognitivo di malati di alzheimer e altre patologie neuro-degenerative.
  • Addetto qualificato alle vendite – Settore food.
  • Addetto qualificato alla lavorazione delle carni (macellaio).
  • Esperto del ciclo di produzione nel settore chimico e farmaceutico.
  • Bim coordinator - Coordinatore dei flussi informativi di commessa in ambito ingegneristico e architettonico.
  • Progettista di interventi nel settore cultura, arte e spettacolo con finanziamenti pubblici e privati.
  • Energy e fiber 4.0 - Addetto qualificato all’esecuzione di lavori su impianti di distribuzione di energia elettrica e reti di telecomunicazione in fibra ottica.
  • Addetto qualificato maglierista specializzato in macchine computerizzate.
  • Addetto alle macchine utensili a CNC specializzato in programmazione a bordo macchina.
  • Operatore per l'accoglienza e la promozione dell'offerta turistica territoriale - Specializzazione turismo rurale.
 
I termini per presentare la domanda variano da avviso ad avviso e sono distribuiti in un arco temporale che va dal prossimo 10 maggio al prossimo 30 giugno.
 
 
Condividi l'articolo