Indietro

Un ‘ponte’ per superare l’emergenza Covid

Un ‘ponte’ per superare l’emergenza Covid 04.mag.2020
Regione Lazio, sostegno al reddito per riders, colf e tirocinanti
Emanato l’avviso pubblico: bonus per le lavoratrici e i lavoratori non attualmente inclusi nei provvedimenti economici governativi. Previsto bonus per la connettività degli studenti
Logo avviso pubblico
La Regione Lazio ha emanato l’avviso pubblico “Un ponte verso il ritorno alla vita professionale e formativa", rivolto a fasce sociali e di lavoratori e lavoratrici attualmente non compresi nei provvedimenti economici del Governo mirati a dare ristoro per i mesi di inattività dovuti al lockdown: riders, colf e badanti, circa un milione e mezzo di persone. L’avviso fa parte del più ampio “Piano Generazioni Emergenza Covid 19”, e prevede misure una tantum per: 
 
- Tirocinanti: bonus di 600 euro per coloro i quali abbiano dovuto sospendere il tirocinio a partire dal 23 febbraio; a disposizione di questa misura risorse pari a euro 5.400.000. Domande a partire dal 4 maggio
- Colf e badanti: bonus da 300 a 600 euro per lavoratori domestici che abbiano subito una sospensione o cessazione dell’attività lavorativa dopo il 23 febbraio. Risorse disponibili pari a euro 4.200.000. Domande a partire dal 5 maggio
- Riders: bonus sicurezza di 200 euro per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale; le domande possono essere presentate a partire dal 6 maggio. Risorse a disposizione pari a euro 1.600.000 
- Disoccupati o sospesi dal lavoro: bonus di 600 euro per chi si trova in stato di disoccupazione o sospensione dal lavoro non percependo altra forma di sostegno al reddito. Le domande possono essere presentate dal 7 maggio. Risorse a disposizione pari a euro 24.000.000.

Infine, l’avviso prevede anche l’erogazione di un contributo per la connettività, destinato a studenti universitari che debbano acquistare pc, tablet, notebook, sim, anche già acquistati dal 1° febbraio scorso. 
 
L’obiettivo è fornire nel più breve tempo possibile uno strumento per ripartire, per sostenere in questa fase di transizione chi al momento non usufruisce di alcuna forma di sostegno al reddito, in attesa di poter tornare a una situazione più vicina possibile alla normalità. 
L’avviso pubblico e tutte le informazioni necessarie alla presentazione delle domande sono reperibili qui ↓↓↓
 
Condividi l'articolo